Minimal e creatività

La temperatura del termometro segna già 30°, il pensiero di mettermi ai fornelli per preparare il pranzo non mi entusiasma, ma qualcosa di fresco si può comunque preparare.

Da maggio ad agosto andare a fare la spesa nel reparto frutta è un piacere, un'esplosione di colori intensi ispirano moltissimi utilizzi della frutta di stagione.
Con questo caldo si possono preparare tantissimi frullati colorati e gustosi, in più se aggiungiamo un pizzico di creatività possiamo creare scatti minimali ma anche divertenti.
Due sono gli elementi che caratterizzeranno il vostro scatto, il colore dello sfondo e il contenitore del vostro frullato, a seconda delle vostre scelte lo scatto trasmetterà cose differenti.
Scegliate come per prima cosa la vostra frutta preferita o il vostro colore preferito, frullatela e aggiungete un po di latte per renderla più vellutata o un po d'acqua ghiacciata per renderla più brillante.
Scegliete ora il contenitore che potrebbe essere un vasetto di vetro (qualche anno fa in commercio si trovavano gli yogurt con contenitori davvero graziosi, vi suggerisco di riciclare dove potete, se trovate dei barattoli di vetro particolari non buttateli perchè vi potrebbero tornare utili), un barattolo vuoto di una conserva, una bottiglietta di vetro del latte o di un liquore. Riempite il contenitore con il vostro frullato e aggiungete una cannuccia colorata (cercate un colore che faccia contrasto) per invitare all'assaggio.
Per far capire a chi guarda la vostra foto il gusto del frullato, potete aggiungere il frutto o una sua parte in un angolo dello scatto.

In questi due esempi, potete creare uno scatto "creativo" aggiungendo un testo sull'immagine oppure, uno scatto "minimal" ed elegante giocando sulla geometria delle forme.

Qual'è il vostro frullato preferito? 


 

Cucina e Fotografia

© 2013-2021 - all right reserved
Calvi Giorgia Sede legale: Via Mendozza 14-2, 16166 Genova P.IVA 02419500992
Cookie Policy | Privacy Policy | Powered by Giorgia Calvi

Seguimi sui social