Totani con piselli

Nuovo progetto in cantiere, ricette light ma gustose!

Chi ha detto che mangiare leggero non sia gustoso?
Questo, più che un nuovo progetto, è una sfida con me stessa, amo molto il cibo, sperimentare e mangiare di gusto, ma ho deciso di cambiare modo di cucinare, sperimentando con ricette più leggere e con meno calorie, qual'è la sfida?
Non rinunciare al gusto e alle cose sfiziose.

Prima regola, diminuire le porzioni e impiattare al meglio in modo da saziare la vista e rendere più appetitoso il piatto.

La prima ricetta super veloce e super facile che vi propongo è...

Totani con piselli

Ingredienti:

  • 200 gr. di piselli surgelati
  • 1 piccolo scalogno
  • 2 piccoli totanetti
  • timo fresco (vi suggerisco di coltivarvi sul terrazzo le erbe aromatiche)
  • 6 lamelle di mandorla
  • olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

Tritate finemente lo scalogno e fatelo rosolare in una padella con un filo d'olio extravergine d'oliva, aggiungete i piselli e iniziate a cuocerli, aggiungete 1 bicchiere d'acqua e stufateli per una decina di minuti.
Mentre i piselli cuociono, pulite i totani passandoli sotto l'acqua corrente per eliminare bene la pelle, separate le due parti (mantello da testa e tentacoli), con le forbici aprite il mantello per lungo e pulitelo dalle interiora e dalla spina dorsale, tagliate via con le forbici occhi e becco, sciacquate nuovamente il tutto. Tagliate ora i tentacoli a pezzetti, il mantello va tagliato a strisce e con il coltello fateci sopra un incisione a reticolato.
Una volta che i piselli sono pronti, metteteli nel mixer e frullate.
Ora, per avere una consistenza liscia e vellutata, passate il tutto in un colino a maglie fini, vi uscirà una crema liscia di un bel verde brillante!
Accendete la piastra, quando sarà calda buttateci sopra i totani, cuoceteli da ambo i lati per un paio di minuti.

E' giunto il momento di impiattare!
Ho scelto un piatto "cappello da prete" questo serve a far sembrare il contenuto più abbondante di quello che è. Disponete per 3/4 del fondo la crema di piselli, sopra adagiatevi i vostri totani grigliati, il mantello al centro e i tentacoli come perimetro esterno. In una padellina tostate le lamelle di mandorle e inseritele tra un tentacolo e l'altro.
In una piccola tazzina, mettete il timo fresco eliminando i rametti, aggiungete mezzo cucchiaio d'olio extravergine di oliva e un pizzico di sale, mescolate il tutto e con un cucchiaino terminate il vostro piatto aggiungendo qua e là l'olio aromatico.

Per fotografare il piatto, ho costruito un set che mi permettesse di isolare la luce della finestra dalla scena, volevo utilizzare toni scuri per esaltare il piatto e il contenuto.
Ho utilizzato come fondo una piastrella in gres porcellanato effetto metallico, e ho chiuso i 3 lati con un telo nero e una pietra scura.
Nella foto orizzontale, ho utilizzato la luce naturale e non il flash, volevo realizzare un'atmosfera morbida e delicata (ISO 100 1/5 f4,5). Nello scatto verticale, essendo un close-up, ho illuminato il contenuto del piatto aiutandomi con un pannellino argentato (ISO 100 1/13 f3,5).

Aggiungete in post produzione una scritta per valorizzare ulteriormente il vostro scatto!

Cucina e Fotografia

© 2013-2019 - all right reserved
Calvi Giorgia Sede legale: Via Mendozza 14-2, 16166 Genova P.IVA 02419500992
Cookie Policy | Privacy Policy | Powered by Giorgia Calvi

Seguimi sui social